Licenze Poetiche on the road

nuovo_logo_5aj.jpg 

Nei prossimi giorni inizerà una serie di appuntamenti legati alla poesia che coinvolgeranno il gruppo di autori che fa capo a Licenze Poetiche.

Mercoledi 19 settembre 2007 alle ore 22 Lara Lucaccioni sarà la protagonista del primo di una serie di reading che si svolgeranno al Terminal, storico locale di Macerata. A cadenza bisettimanale seguiranno altre letture.

Venerdi 21 settembre 2007 alle ore 21,30 presenterò Rampe per alianti alla libreria Binario Zero di San Severino Marche nel contesto di una rassegna curata dalla Wizarts Editore. L’introduzione della serata sarà a cura del giovane romanziere Simone Palucci. La libreria Binario Zero è invece un’incantevole spazio ricavato nei locali della piccolissima stazione ferroviaria di San Severino, un luogo particolarmente evocativo. Ho sempre immaginato che i muri delle piccole stazioni di provinica avrebbero da racconatre centinaia di storie struggenti o epiche; vicende di partenze, abbandoni, addii e saluti, ma anche incontri fugaci, baci nascosti e ritorni. Un luogo magnifico dove aprire una libreria e dove presentare un libro come Rampe per alianti che così tanto ha a che fare con il tema del viaggio.  

Sabato 22 settembre 2007 alle ore 18 alla libreria Arcobaleno di Civitanova Marche ci sarà una lettura con alcuni dei 20 finalisti di Poesia di Strada. Hanno confermato la loro partecipazione: Francesco Accattoli, Alessio Alessandrini, Lorenzo Mari, Alessandra Paganardi, Alessandro Ramberti e Nicola Santini. La Libreria Arcobaleno è un piccolo grande esempio di come si possano fare attività culturali di alto livello e trasformare la passione in un lavoro. Nella libreria Arcobaleno saranno esposte fino a domenica 30 settembre le 20 tele dove sono riprodotte le poesie finaliste di Poesia di Strada. Ricordo che chi volezze leggere i testi delle poesie finaliste può trovarli sul sito www.licenzepoetiche.it.

A partire da Giovedi 27 settembre 2007 Cristina Babino, essendo tra i finalisti del Nodo Sottile 5 (importantissima selezione di giovani poeti organizzata da Vittorio Biagini e Andrea Sirotti), parteciperà in quel di Firenze ad un laboratorio di scrittura curato da Antonella Anedda e Gianmario Villalta. Il Nodo Sottile è sicuramente ad oggi la più importante vetrina italiana per giovani poeti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: